segnalazioni

Newsletter


Dillo a un amico


I video su YouTube


Le foto su Flickr


www.flickr.com
This is a Flickr badge showing public photos from quellichebravo. Make your own badge here.


Ciao a tutti, pochi giorni dopo il lancio sono stati numerosi i servizi e gli articoli apparsi su riviste, quotidiani e rubriche televisive, oltre ai sondaggi che alcune testate hanno realizzato (Repubblica e Quattroruote fra gli altri). Gli apprezzamenti sono tanti e non possiamo per questo nascondere una certa emozione unita ad orgoglio.

Ad esempio nel sondaggio di Quattroruote la Bravo ha vinto il premio “L’auto Preferita” nella categoria delle medie compatte. E l’ha vinto addirittura prima di essere lanciata sul mercato. Sorprendente!
Nel frattempo non abbiamo cessato e non cesseremo di alimentare il Blog con documenti e interventi che ci auguriamo rispondano adeguatamente alle vostra curiosità. Abbiamo anche letto i vostri commenti e vorremmo provare ora a rispondere ad alcuni di questi.

Garanzia
Alla garanzia contrattuale di 2 anni, che come sapete è di legge, Fiat ha voluto offrire su Bravo, compresi nel prezzo, altri tre anni di garanzia aggiuntiva. Questo, a nostro parere, dovrebbe mostrare ai clienti la grande fiducia dell’azienda nei confronti del lavoro fatto e quindi della qualità della vettura.
Questa garanzia aggiuntiva, che si chiama “5 Stelle Fiat”, è un pacchetto commerciale a pagamento già presente su tutta la nostra gamma che sul modello Bravo è stata inclusa nel prezzo.
E’ vero che, come vedete, è uno strumento reversibile, ma ad oggi nelle nostre intenzioni non c’è nessuna logica di operazione a termine.

Fari allo xeno
State tranquilli, sono in arrivo. Sono in corso le ultime prove di qualificazione, nel giro di un paio di mesi si potranno ordinare.

Alzacristalli elettrici posteriori
Qualcuno ha lamentato l’assenza degli alzacristalli tra le dotazioni di serie della versione Dynamic.
Accettiamo la critica e proviamo a darvi la motivazione della scelta: le statistiche di uso delle vetture di questo segmento ci dicono che mediamente la presenza di passeggeri sui posti posteriori si limita a neanche il 10% del tempo d’uso della vettura. Abbiamo preferito allora dare come dotazione di serie contenuti che hanno una frequenza di utilizzo più elevata da parte dei clienti. Un esempio è il volante in pelle con comandi radio e la leva cambio in pelle, che danno una sensazione più piacevole al tatto, di migliore qualità e ovviamente hanno una frequenza di utilizzo al 100%. Alcuni concorrenti, non tutti, offrono gli alzacristalli elettrici di serie su alcuni allestimenti, ma quasi mai (se non sugli allestimenti più cari) il volante in pelle o i comandi audio al volante. Questo vale anche per marche di prestigio.

Station wagon e 3 porte
Molti di voi chiedono con passione di avere anche la Station Wagon o la versione 3 Porte. Sulla versione 3 Porte, posso dirvi che non abbiamo in piano di realizzarla per 3 motivi fondamentalmente:

-Il trend di vendite dimostra in modo inequivocabile che le versioni a 3 porte sono sempre meno preferite in questa categoria, in quanto comportano comunque una rinuncia importante a valori funzionali.
-La silhouette coupeggiante della Bravo 5 Porte, secondo indagini di mercato che abbiamo effettuato, è in grado di risultare interessante anche per gli appassionati di linee più sportive. E’ un po’ quello a cui puntavamo.
-Piuttosto che spendere soldi per realizzare una versione 3 porte, abbiamo creduto più opportuno investire per migliorare la qualità costruttiva e percepita rispetto a quanto veniva fatto in passato e rispetto alle nostre dirette concorrenti.

La Station Wagon è invece a piano. Quando? Ancora non possiamo anticiparlo, spero che presto potremo darvi notizie ufficiali, privilegiandovi come ormai, avrete capito, nostra abitudine .

Cambio automatico
Le prime versioni cambio automatico robotizzato arriveranno a fine 2007 su motorizzazione benzina e nel 2008 su diesel.

Asticella cofano
Ho letto le critiche di alcuni di voi. Non nego che il pistoncino sia più funzionale. Ma abbiamo provato a metterci nei panni di un cliente ordinario. Mediamente un cliente normale non apre il cofano più di una volta ogni 6 mesi. E in molti casi non lo fa mai direttamente. Per un utilizzo così limitato, abbiamo ritenuto accettabile ricorrere alla soluzione dell’asticella, certamente più economica e anche più sicura, convinti di non penalizzare eccessivamente i clienti. Rischio di ripetermi, ma anche in questo caso abbiamo cercato di risparmiare su aspetti sui quali il cliente non ha vantaggi e abbiamo cercato di concentrare i nostri sforzi e i soldi sugli aspetti più rilevanti per il cliente, ad esempio sulla cura del dettaglio interni su cui in passato siamo stati giudicati un po’ deboli. Speriamo che ci si riconosca su questo un passo avanti. Con questo non voglio dire che abbiamo raggiunto la perfezione, ma solo che abbiamo cercato di migliorare. Si può fare meglio? Non c’è dubbio, è nostra volontà farlo, e questo è uno dei motivi del blog: ascoltare i commenti dei bloggers e farne tesoro per applicare le interessanti indicazioni che ci date prima possibile e ove possibile.

Apertura portellone bagagliaio mediante pulsante su logo
Già prima dell’apertura del blog, in una ricerca di mercato abbiamo capito che una soluzione di apertura del bagagliaio dall’esterno, attraverso il pulsante sul logo, sarebbe gradita dai clienti.
Ci siamo attivati per svilupparla ed a breve arriverà.


109 Commenti a “Le vostre domande”

  1. 1 Stefano

    E l’antifurto con allarme (volumetrico e antisollevamento)??? Non è disponibile al lancio!

  2. 2 Michele

    Leggendo quest’ultimo approfondimento sono rimasto veramente colpito: non capita spesso di avere risposte così puntuali e precise alle richieste dei partecipanti al blog, in particolare quando si tratta di prodotti appartenenti a società così importanti come Fiat.
    Questo riduce enormemente le distanze tra venditore e possibile acquirente; 10 anni fa tutto ciò sarebbe stato veramente impensabile!
    Ho potuto toccare con mano la nuova Bravo e devo dire che mi ha dato un ottima impressione, anzi direi che dal vivo è ancora più bella che in foto (giudizio ovviamente personalissimo).Adesso aspetto di il test drive.
    Appena uscirà il 1600diesel sarà mia!!!
    Complimenti vivissimi a Fiat per la creazione e gestione di questo blog.

    Ps: stiamo tutti aspettando qulacosa in più sulla presentazione di Roma

  3. 3 franco

    Complimenti

    Veramente ottima auto, molto bella, ma una critica non posso evitarla.
    Purtroppo il parco motori è molto carente, il futuro del settore è sui motori del tipo T-Jet . Ed falso dire che 80% della clientela compra diesel, molti comprano per mancanza di alternative su dei benzina che consumino poco, e non mi si dica del 1.4 benzina in listino “assulutamente inadeguato a mio parere naturalmente. Mi auguro che facciate presto ad uscire con i T jet.

    complimenti per il blog spero che rimanca sempre aperto.

  4. 4 Lillo

    Hem… Primo!
    (scusate non ho saputo resistere….)

    Ma veniamo al dunque…
    Sono favorevolmente stupito dal vedere che la Fiat segue puntualmente il blog e prende atto delle critiche e suggerimenti……

    Bravi! continuate così…..

    Ho visto la bravo e mi è piaciuta molto.. spero che gli sforzi fatti per concepirla siano ripagati…

    Un piccolo appunto….
    Su vari blogi leggo di clienti scontenti della rete di assistenza e di meccanici che procedono sbrigativamente e a volte sono sordi a lamentele die clienti….

    Su questo aspetto dovreste essere severissimi! è su queste cose che si gioca a volte la credibilità di un marchio.

  5. 5 Alessandro

    Aspettavo queste risposte. Apprezzo il fatto che siano arrivate puntuali.
    Ottimo servizio.

  6. 6 Andrea

    Porca miseria!
    Lasciatevi dire (e non mento) che da quando il blog è aperto questo è senza dubbio il post migliore.
    è ASSOLUTAMENTE il più riuscito perché incarna alla perfezione lo spirito di questa iniziativa. Più che l’esclusiva fotografica o del lancio, ai bloggers/clienti credo interessi sentire le ragioni del costruttore di certe scelte.

    Per alcune cose che mi avevano fatto un po’ storcere il naso, mi avete convinto.
    Ma cosa me ne faccio del pistoncino se ci sono auto come bmw che vendono i tapettini a parte, o Golf tutte di plastica assolutamente poco appagante alla vista e al tatto…
    Purtroppo chi ha preso la sola ora si butta su dettagli come quello del pistoncino per denigrare la nuova nata di casa Fiat…è vero che averlo sarebbe meglio, ma volante e cambio sono decisamente una scelta più azzeccata…

    Per quanto riguarda gli alzacristalli, è stata la prima cosa che ho pensato…
    Altre critiche: assenza luce di cortesia aletta parasole (NON ho visto la Bravo dal vivo, quindi riferisco solo voci e commenti letti su altri blog) e in generale illuminazione di cortesia carente (e non ci sono le luci di “ingombro” per quando gli sportelli sono aperti). Beh, sull’illuminazione interna le concorrenti forse fanno meglio, almeno BMW ha luci ovunque (vabbè è un’altra categoria), Golf non so ma temo ne abbia di più…
    e alla gente piace

    Bagagliaio poco accessibile, soglia alta (qualcuno è riuscito a lamentarsi della capacità, senza sapere che con 400litri è il più grande della categoria…) però la soglia in effetti è scomoda.

    “Bozzo” sotto il piantone dello sterzo

    Altezza ridotta sui posti dietro (ma siamo sicuri)

    Poco spazio per le gambe dei pass posteriori, meno di quello offerto dalla concorrenza

    Vano portaoggetti (presumo quello nel cruscotto) piccolo o cmq non abbastanza grande

    Plastica tunnel e freno a mano: caduta di stile rispetto alla qualità del resto

    Ho cercato di riassumere le critiche che ho sentito più spesso…

    Se volete dare risposta ne farò tesoro (anche per smentire chi le sostiene)
    Altrimenti spero ne facciate tesoro voi, per la 500 :D

    Buon lavoro

  7. 7 renato

    io concordo pienamente sulle strategie di lancio e di progettazione…risparmiare sulla 3 porte e su altri piccoli dettagli senza compromettere il prodotto è una metodologia adeguata e corretta, e dimostra come in fiat si facciano le cose per bene!

    c’è inoltre da dire che qua e là ho letto feedback e commenti della stampa che puntavano il dito su alcuni difetti della Bravo, ma a pensarci bene sono tutti “difettucci” totalmente trascurabili e dei quali, anzi, noi semplici consumatori non ce ne saremmo neanche accorti!!
    quindi bando alle ciance….w Forza FIAT.

  8. 8 Guido A.

    ben fatta! una risposta a tutti i quesiti! sempre convinto che la musica è davvero cambiata

    allora abuso della vostra pazienza:
    - funzione “resume” per mp3 sul Nav?
    - e lasciare la Stilo 3 porte ancora in produzione magari con pochi allestimenti e motorizzazioni.. sulla falsariga della Punto 3?

    Guido > StiloClub.it

  9. 9 Roberto

    Sulla vettura, ormai qualsiasi aggettivo risulterebbe superfluo, visto che è chiaro come il sole che la bravo, oltre ad essere la più bella della categoria (e non è un giudizio personale, xchè a dispetto dei molti che credono che la bellezza sia un fatto soggettivo, è invece una qualità non perfettamente definita, ma percepibile da chiunque, a riprova del fatto che ferrari e porsche sono sempre e comunque belle) sembrerebbe avere le carte in regola x competere ALMENO ALMENO a carte pari con le sue dirette concorrenti, riguardo a qualità, prestazioni e soprattutto vendite….Ma x affermare con sicurezza questo vorrei prima aspettare il giudizio della Bibbia delle automobili (Quattroruote, appunto).
    Quello che, a questo punto mi meraviglia è vedere una così rapida risposta da parte della Casa alle domande frequenti, che o - ci siamo fatti durante questi giorni. Che io sappia, nessun altro Construttore prima, ha tenuto o sta tenendo rapporti così legati con la gente come sta faceno FIAT su questo blog, rispondendo non ai suoi acquirenti ma a dei senplici navigatori di internet…
    Tutto questo ci trasmette a noi bloggers la sensazione che FIAT sta cercando con tutte le risorse di cui si può disporre di avvicinarsi e farsi avvicinare come mai era capitato prima e soprattutto una voglia ENORME di cambiar pagina rispetto al passato.
    E sentir dire da parte della CASA “”abbiamo capito che una soluzione di apertura del bagagliaio… sarebbe gradita dai clienti…ci siamo attivati… ed abreve arriverà“”
    sono cose che mi riempono di orgoglio, segno ineqiuvocabile che oltre ad offrire FINALMENTE un parco auto di gran livello, all’ interno dell’ azienda è cambiata proprio la mentalità con cui si guarda al cliente e di conseguenza alle vetture che egli vorrebbe da un costruttore ITALIANO.
    Che dire, ero tra quelli che aveva pregiudizi di ogni tipo sulla Fiat e sulle FIAT, ma da diverso tempo però mi devo ricredere di brutto… xchè se questa è davvero la strada intrapresa, tra non molto diventerò di sicuro un vostro nuovo cliente.
    GRAZIE X LE PERLE (PUNTO E BRAVO) CHE CI AVETE COSTUITO.

  10. 10 Guido A.

    …dimenticavo..

    - a quanto una versione sportiva? è veritiera la voce dell’utilizzo di un 1.800 turbo con potenze di 180-230HP… sarà marchiata Abarth?

    - i tjet 120 e 150HP saranno tutti uniair e con iniezione diretta di benzina?

    grazie
    Guido

  11. 11 Daniele

    Concordo in pieno con quanto dice Andrea in riferimento al post migliore.
    Vorrei aggiungere secondo me la cosa che stona veramente è la plafoniera… si vede che non è stata disegnata per la bravo…
    Avrei preferito al limite quella della stilo…
    è praticamente la stessa che ho nella mia punto sporting.
    nella 147 nell alfa gt…
    e secondo me non è una cosa da poco perche contribuisce parecchio ad una visione d insieme di qualità.
    Ad esempio una golf con quella plafoniera… farebbe storcere il naso anche al piu esterofilo degli esterofili ! non mi piacciono nenche i pulsanti del blue e my e del tettuccio apribile di fattura economica che stonano con la qualita di tutto il resto della vettura…
    Cmq quando esce il tjet… cambio macchina!
    in bocca al lupo forza fiat e continuate cosi !

  12. 12 Play

    Complimenti per questo post chiarificatore su molti aspetti e contenuti scelti per la Bravo, sono contento che lo sviluppo non sia fermo come il pulsante nel logo del bagagliaio da riprogettare è pur sempre un investimento economico o i fari allo xeno che stanno per arrivare.
    Avete convinto anche me sulle vostre scelte, ottime risposte.

    Sono andato a vedere la Bravo e mi è molto piaciuta, ho apprezzato di più la linea sapendo gli studi fatti come quello dei sulla luce che si riflette sulla carrozzeria che deve avere un andamento morbido e lineare con le varie parti.
    E’ molto bella nelle visuali di 3/4 posteriore e anteriore, mentre non mi convince il disegno laterale dei fari anteriori (che per il resto sono ben riusciti), belli i fari posteriori e i cerchi in lega , peccato per la soglia di carico un pò alta anche se è difficile cognugare design sportivo con praticità.
    Ben riusciti gli interni molto sportivi, sopratutto il volante è un esempio di ergonomia e sportività, belli i materiali scelti che sembrano resistenti, unici appunti per il clima automatico bi-zona che vedo non ha la possibilità di separare i flussi (parlo del flusso dell’aria dalle bocchette che dirigono l’aria sui piedi, frontalmente o sul parabrezza) sul lato destro e sinistro indipendentemente: io scelgo di avere aria frontale e il passeggero può averla sui piedi o sul parabrezza, si può fare ma bisogna chiudere manualmente le bocchette mentre la Grande Punto, l’ Idea e la Croma hanno i flussi sdoppiati (parlo semmpre del bi-zona).
    Le luci interne non potevano utilizzare i LED? Hanno consumi inferiori, sono più economici, più piccoli, si possono piazzare in molti posti e in più durano tutta la vita dell’auto al contrario delle lampadine.
    Ultimo appunto mi pare che sia scomparsa la possibilità di poter far scorrere i sedili posteriori o sbaglio?

    Grazie ancora per il blog, per lo spazio che ci date e per le critiche che ascoltate!

    W le auto italiane!

  13. 13 Play

    Ho dimenticato di dire che trovo fantastico il sistema “Blue and Me” e molto comodo; bella comodità la presa USB; sbaglio o sulla Bravo ce ne sono 2?
    Io ho visto quella sulla plancia davanti al cambio e poi un’altra nel cassetto (molto utile per togliere dalla vista I-Pod vari e lasciarli collegati sulla macchina) di cui nessuno sembra averne parlato.
    Ho anche sbagliato a scrivere nel post precedente la parola coniugato, ops! Chiedo scusa!

  14. 14 max

    beh, al di là di tutto, voglio farvi i più sentiti complimenti per il posto. quando l’ho visto non c credevo, una Casa ke parla ai clienti su ciò ke i clienti kiedono con una frankezza disarmante, anke su qstioni un poco simpatiche come le mancanze dei pistoncini sul cofano e dei vetri elettrici dietro. beh bravi davvero. complimenti. davvero la mentalità è cambiata, ed è ottima.
    a qst punto avrei un paio di domande. una più che altro è un kiarimento, se ho capito bene le vetture vendute ora non hanno il comando push-logo per il bagagliaio e varrà montato più avanti, giusto? ma ki ha ordinato la makkina ora non riskia d trovarti con una makkina vekkia quando (credo prima della fine di qst’anno) si troverà qst dispositivo sulle nuove? non sarebbe bello (lo so ke è fantamarketing..), che a ki ha ordinato l’auto ora, se l’operazione non costa troppo, venga montato dalla casa gratis o quasi?anke per premiarlo per aver comprato la vettura praticamente a scatola kiusa…O lo si vedrà sulla my year 2008?
    seconda domanda, che è un pò quello ke kiedo ovunque posti…ihih
    qualche notizia sull’abarth? m basterebbe anche sapere ke devo aspettare ginevra…penso ke lì c sarà la punto abarth, anche la bravo?;-)

    grazieee ;-)
    e complimenti ancora per l’”apertura” al pubblico.

  15. 15 polska

    grazie della risposta, questo è il modo giusto e corretto di ‘dialogare’ con i potenziali clienti. Mamma Fiat io la comprerò sta Bravo, e sono certo che mi troverò bene come con la mia attuale bravo (160 mila km). Io mi considero esattamente il cliente medio. A me non interessa nulla del pistoncino al posto della stanghetta del cofano. Mi interessa che la macchina vada bene, sia sicura e sia bella. Direi che ci siamo, se poi ci sono i fissati che guardano l’asticella…beh che abbiano solo quella di asticella a cui guardare….:-)))

    COMPRATE ITALIANO!!!!!

  16. 16 Guido A.

    off-topic

    noto con piacere che moti dei frequentatori del forum Fiat di 4Ruote (ko fino al 13.02) sono qua…

    Buonasera a tutti!

  17. 17 Play

    Riguardo al giudizio che è stato dato sul sito di Quattroruote come auto più bella della categoria concordo con il risultato a favore della Fiat, anche se l’ Alfa 147 è alla pari o un pelo superiore secondo me: ho visto dal concessionario la 147 Q2(insiema alla Gt, una meraviglia), è di una bellezza abbagliante! Splendido allestimento e il differenziale Torsen la colloca ai vertici della categoria in fatto di guidabiltà.

    Un’ altro consiglio, non si potrebbe fare una zona nel sito Fiat dove raccogliere lamentele, (anche i complimenti) suggerimenti, consigli e desideri per le auto che verranno?
    Ci vorrebbe solo un modo per filtrare tutti quelli che si divertono ad offendere e denigrare senza motivo sui blog qualsiasi prodotto italiano a prescindere che sia valido o meno.

    Grazie ancora alla Fiat che ci ascolta.

  18. 18 GianMario

    Mi associo ai complimenti per la riuscita della vettura, dal vero è veramente bella!
    La classe è decisamente superiore a tutte le Fiat conosciute fino ad oggi.
    Un appunto però lo devo fare: il filtro dpf poteva rientrare di serie almeno nelle versioni “Top”

    Giudizio complessivo, OTTIMO!

  19. 19 Marco

    Ho visto la Bravo Veramente BELLA, sarà sicuramente la mia prossima macchina!!! A questo proposito volevo chiedere se è possibile sapere quando dovrebbe uscire il diesel 1.6 da 120cv? E inoltre volevo approfittarne per fare un appunto, perchè non date la possibilità di mettere il monitor a colori al posto della radio anche senza Navigatore e Telefono, riducendo quindi sensibilmente la spesa e dando a tutti la possibilità di avere degli interni STUPENDI!!! Grazie spero in una Vostrarisposta! Complimenti ancora

  20. 20 Lg

    Tra qualche mese conseguirò la laurea in economia e per regalo, i miei vorrebbero acquistare/cambiare l’auto grande di famiglia. Dato il budget avevo pensato, essendo giovane, ad un’auto sportiva.
    Premetto che essendo appassionato di auto da quando sono nato, avevo pensato alla VW Golf GT 1.4 TSI 170CV 5p (perchè più funzionale), ma dopo domenica scorsa, ho capito il perchè del claim dell’Alfa:”il cuore ha sempre ragione”!!! Io mi sono innamorato (non della 147, perchè oramai datata) di questa Bravo, e se tra un paio di mesi non è in vendita la 1.4(1368 cc)16v Turbo 150CV (ben 230 Nm di coppia con tasto Sport) compro la 1.9 MJET 16v 150CV!!! Di certo con clima auto bi-zona, perchè ho notato che funziona benissimo (anzi lo consiglio) su una GPunto Emotion.
    P.S. Quando gli stantuffi del cofano si rovinano sono caxxi amari…a me è successo e il cofano si è bloccato a mezz’altezza….bravi evviva l’asticella!!!!
    Bentornata FIAT, bentornata Italia.

  21. 21 Play

    Ennesima richiesta: per favore fate l’antenna dell’autoradio(o GPS) a forma di pinna, come la BMW, oltre ad essere bellissima è molto comoda se si deve coprire l’auto con un telo (l’asta bisogna ogni volta smontarla), dovrebbe essere anche più aerodinamica e meno rumorosa o sbaglio?
    Non ha un costo impossibile (anzi) e fa una bella scena.

    Ho letto anche di persone che scambiano i fendinebbia con effetto cornering per fendinebbia bruciati, se montavano nella parabola insiema alle altre luci come sull’ Idea forse si notava di meno, non so quale delle due soluzioni è più efficace, è meglio vicino al suolo come la maggior parte degli antinebbia oppure è indifferente?
    E’ più comodo averli in alto nel faro quando sono da cambiare, visto che non fanno fare contorsionismi e non si deve smontare il paraurti(o parti dello stesso), così li possiamo cambiare anche noi.

  22. 22 Andre

    Grazie delle risposte…Ora però ho un problema!!! La Bravo l’ho già ordinata ma il venditore diceva che pagando in contanti, la garanzia di 5 anni era da pagare a parte (probabilmente non sapeva ancora tutto a mena dito, mi ha detto che il listino gli era arrivato la sera prima…)cmq mi ha fatto pagare 300 euro risp al preventivo iniziale…Per la carità il prezzo è sempre buono…però se riuscissi a togliere dal prezzo finale un “optional” che è già di serie…Posso fare ancora qualcosa o è tardi???

  23. 23 pinius

    Direi che questo blog è nato con la stessa intezione fatto dal Pres. Minoli per Ducati .

    Far sentire la voce di chi compra a chi progetta e venda.

    Direi che il binomio è VINCENTE!!!

    Spero solo che da questo dialogo reciproco nasca una collaborazione stretta e duratura tra Utenti Finali e Fiat ( o Alfa/Lancia le istess :P).

    Il primo passo è stato fatto … far piacere la macchina agli italiani e non..adeso il secondo passo, brutto dirlo ma spero nn capiti a nessuno di voi , e il post vendita …..garanzia - officine - e attenzione alle problematiche del clienti.

    Questo potrebbe un secondo passo nel riportare anche molto persoen che si sono allontanate.

    Quindi adesso cercate di rivedere i piani della rete distributiva italiana e estera….. molto del successo di questa Bravo e dei modelli futuri di tutto il lingotto si gioca anche da questo!!

    Dai ragazzi ancora altre sfide ci attendono.

  24. 24 khris

    ciao, sono stato a vedere bravo e la reputo un ottima auto, la migliore della sua categoria, ci siete quasi, siete andati vicinissimi a colpire il bersaglio, ma non l’avete colpito del tutto, alcuni appunti, che personalmente avrei gradito:

    _chiusura centralizzata dello sportellino del rifornimento carburante, è scomodo e poco igenico dare le chiavi al benzinaio (max rispetto x i benzinai sia chiaro), che giustamente puzzano e sono sporche di benziona o gasolio, che poi quando te le ridanno puzzano pure loro.

    _luci di occupazione nelle portiere

    _fari posteriori a led, consumano di meno, durano molto di più delle normali lampadine a filamento, e fanno una luce molto più visibile al buio e nella nebbia, insomma aumentano la sicurezza, molte case iniziano a fornire queste soluzioni.

    _altro appunto inizierei a fare un bel controllo a livello di concessionari e officine autorizzate, xchè purtroppo c’è ne sono molte che non sono x nulla competenti, peggiorano i problemi invece di risolverli, insomma danno una brutta immagine del modo di lavorare di fiat.

    ciao continuate a migliorarvi sempre mi raccomando :-) in bocca al lupo.

  25. 25 Dario Favilla
  26. 26 polska

    si anch’io devo dire che la preparazione dei venditori sia stata la nota più negativa. Probabilmente non erano abituati ad essere invasi letteralmente da gente curiosissima e in molti casi molto più informata di loro, avendo seguito tutti i forum di questo mondo…:-) Fategli però un bel tutorial, non so un cd da guardare un manuale da impararsi sia sulle caratteristiche della macchina che sulle modalità di pagamento e le eventuali offerte. Insomma mamma Fiat falli lavorare che spesso mi ricordano i ‘vecchi’ impiegati delle poste…..’torno subito…’

  27. 27 possessore Fiat

    Sono rimasto davvero sbalordito della risposta Fiat alle richieste e ai dubbi più ricorrenti in questo blog dopo l’uscita dell’auto. Impressionante davvero. E’ come se l’auto stessa dicese al produttore : “guarda che sarebbe meglio così… qui farei cosà… oggi non mi funziona questo… mi fa sempre male quello.”
    Eventuali aggiornamenti si avranno entro poche settimane o si dovrà aspettare molto. La domanda è molto personale in quanto sono intenzionato ad avere Bravo entro fine maggio per un appuntamento importante.
    Fate sapere. Grazie e ancora buon lavoro.

  28. 28 Riccardo

    Premetto che questa auto mi piace tantissimo e che sicuramente sarà il mio prossimo acquisto e che ho apprezzato le risposte immediate….

    ma perchè “cadere” su questi piccoli particolari? gli alzacristalli elettrici posteriori, per esempio, non credo siano un costo spropositato in fase di costruzione ma darebbero un senso di ancora più “lusso” e comfort…. perchè poi paragonarsi sempre alle auto straniere??? loro oramai hanno il loro nome…quindi chi le va ad acquistare paga anche i tappetini a parte perchè si sta comprando una BMW… dobbiamo rilanciare la FIAT? (e stiamo facendo grandi passi in avanti) facciamo vedere che a noi nn manca niente… la mia ragazza si è comprata la suzuki swift (si lo so che non c’è paragone) ma con 13.000 euro ha cerchi in lega, alzacristalli posteriori, volante in pelle con comandi al volante, specchietti retrovisori riscaldati e tante piccole cose che apprezzi e sei contento di non dover pagare a parte…
    cmq rimane una grande macchina….e la mia voleva solo essere una piccola critica costruttiva…niente di ….

  29. 29 Franck

    Grazie e complimenti per questa risposta , continuate a stupire positivamente i votri clienti e non.
    Era tanto che appassionati come me aspettavono tutto questo e siete andati oltre le aspettative almeno per quello che mi riguarda…continuate cosi’!!!

  30. 30 aloys

    grazie per le risposte della fiat;ok niente pistoncini, va bene così.peril resto ottima auto. per come si presenta la concorrenza direi che fiat è la più innovativa.la golf va verso una soluzione “disperata”.
    i giapponesi più confusi che mai.la ford sta al palo.direi forza fiat che sei sulla strada giusta.

    ps. spero di vedere per la lancia altrettanto entusiasmo e tante novità

  31. 31 Roberto

    Complimenti per il post, davvero unico rispondere con questa chiarezza ai dubbi dei potenziali clienti. Sono in buona parte d’accordo anche con le risposte date (ad esempio indubbiamente non apro tutti i giorni il cofano,ma tutti i giorni tocco lo sterzo e il cambio…). RImango della mia opnione però per la comodità dgli alzacristalli elettrici posteriori. Il loro contributo al confortdi guida non è in realtà così superficiale. Mi piace ad esempio poter far cambiare velocemente l’aria dell’abitacolo senza prendermi il vento in faccia, per non parlare di quando ti rimetti in viaggio e scopri che qualc’uno che ha viaggiato sul sedile posteriore non ha chiuso perfettamente il finistrino: i fruscii diventano insopportabili e (se non hai i comandi anteriormente) devi necessariamente fermarti a meno di voler tentare manovre di streching qunatomeno azzardate quando si è alla guida. Comunque è una delle più belle auto realizzate negli ultimi 20 anni. Saluti

  32. 32 GIUSEPPE

    VORREI SAPERE ALCUNE COSE

    LA BRAVO SPORT E’ PIU’ RIGIDA DELLA BRAVO EMOTION ?

    QUANTO SARANNO GLI ECO INCENTIVI PER EURO 0 - 1 ?

    GRAZIE E

    COMPLIMENTI FIAT… BRAVO SARA’ LA MIA FUTURA AUTO

  33. 33 Sergio86

    Cara Fiat (intendo “Gruppo Fiat”), certe risposte alle critiche dovresti darle spesso. Non per me, ma per chi certe cose non le capisce (perchè magari se ne intende poco di auto) o per chi non le vuole capire (esterofili detrattori). E’ chiaro che, se ci fossero tanti soldi a disposizione, Marchionne&co. ci darebbero auto COMPLETAMENTE perfette….

    P.S. Sulla 500….evitate di risparmiare prendendo la consolle della Panda….lo ripeto anche stavolta: non è piaciuta quasi a nessuno.

  34. 34 LUCA99

    Complimenti a fiat che ha realizzato un’auto con le palle, a me è piaciuta per lo spazio( spaziosa delle concorrenti), ottimo rapporto qualità prezzo(molto conveniente della concorrenza), auto sportiva e molto grintosa.
    sarà la mia prossima Auto.

    COMPLIMENTI CONTINUATE COSì

  35. 35 Paolo

    PFFFFF…e pensare che la storia del pistolo nel cofano me l’ha fatta anche un tipo mentre ero ad ammirarla in concessionaria: gli avrei sputato in faccia! Salta su:”quì però si sono fatti correre la mano; i giapponesi quì non avrebbero perso un colpo…”. Roba da dirgli: “i giapponesi però ti pubblicizzano un 1.000 a 3 cilindri del piffero che vibra come un landini monocilindrico e NON FA i 20 Km/l di cui lo fregiano! bensì SOLO 15 (a detta di uno che ce l’ha!) e se penso che ne faccio 15 IO con la mia Punto 1.2 16v che di cavalli ne ha 80 e non 67 come il jap e per giunta io non ho il variatore di fase quindi sono anche penalizzato in tema di consumi, beh, scusi tanto, ma mi pare che i japan siano proprio degli str che si divertono a prendervi per il ciappo…

    Tornando all’intervista, concordo pienamente su tutto quanto detto. L’unico appunto che mi ha lasciato un lieve amaro è la scelta del kit FIX & GO al posto della ruota di scorta…per il resto…GRAN BELLA MACCHINA!
    Ora, vai di T-jet a MANETTA però e STRABIGLIO con la 500! ;-D

  36. 36 Silver

    Per quanto riguarda l’apertura del portellone, già la FIAT ha gia fatto a mio parere l’errore sulla Grande Punto, in quanto risulta scomodo ogni volta dover avere la chiave o entrare dento l’abitacolo per aprire il baule, percio è meglio come hanno un sacco di altre auto la maniglia con l’apertura elettrica, stesso discorso per apertura cofano, lo stabilus è decisamente meglio rispetto l’asticella, soprattutto con un cofano grande, al solito le motivazioni sono sui minori costi delle soluzioni adottate…

  37. 37 Andrea

    IMPORTANTE:
    nel configuratore della Bravo, versione Sport (ma forse anche le altre) i cerchioni nell’anteprima vengono sovrapposti a quelli della foto, creando un effetto artificioso e molto fastidioso…
    Sia con Firefox che con Internet Explorer 6

  38. 38 Vincenzo

    Ho letto molti commenti sui LED. E’ vero che consumano molto meno delle lampadine ma non è vero che sono più economici. A me risulta che costano molto di più!

  39. 39 StiloClub.it

    buongiorno

    ovviamente il cofano sia con l’astina o con il pistoncino resta su (cito questo ad esempio), ma dato che sulla Stilo (dal 2001) c’erano già ed anche
    - apertura bagagliaio dall’esterno (con maniglia elettrica e chiave)
    - chiusura sportello con chiusura centralizzata di tutta l’auto (eliminata poi nei vari restyling my, comaprsa della chiave, poi sparita pure quella)
    ecc ecc
    perchè non riproporli? ormai doveva essere acquisti come standard o non funziona in questa maniera?

    speriamo anche che la politica di impoverimento dell’auto man mano che si susseguono i vari “model year” non venga più applicata.. sempre la Stilo che nel 2001 aveva l’asr su tutta la gamma, poi dal 2003 è sparito assieme al poggiabraccia posteriore, luce post posteriore e tanti altri 1.000 particolari non sempre trascurabili. Stessa cosa sulla Punto ‘95 e ‘97.

    > Bravo Sport
    monta l’assetto più rigido (compreso nel pack-sport) di conseguenza è più rigida.. poi il resto lo fanno le gomme 225/40 r18 (il /40) basta girare i concessionari e di sicuro si trova una sport ed una Emotion da confrontare

  40. 40 Cristian

    Purtroppo non ho ancora avuto modo di vedere la nuova Bravo, quindi non posso esprimere le mie impressioni, ma condivido a priori quanto scritto da Fabrizio Corigliano. Penso che Fiat abbia fatto delle scelte giuste per la Bravo riguardo a alzacristalli elettrici posteriori, versione 3 porte, asticella del cofano motore, ecc. Si, é vero…per qualcuno può essere bello, ad esempio, vedere il cofano sollevarsi e sorreggersi con l’aiuto dei pistoni idraulici, ma in termini concreti quali sono i benefici che se ne traggono? Ci si chiede quali siano i costi da sopportare (eliminabili con l’asticella) per la loro sostituzione? E quali sono i costi che l’azienda sostiene, su grandi volumi, per rendere disponibile un’accessorio del genere? Ci si chiede se il capitale investito sui pistoni idraulici potrebbe essere investito per creare valore per l’azienda ed il cliente? Tutte queste considerazioni, ovviamente, valgono anche per altri aspetti che non sto ad elencare. Dunque, la strategia di concentrazione di risorse, sugli aspetti che creano benefici per il cliente e che migliorano la qualità effettiva e percepita, é quella più giusta, a mio avviso. A volte, certa gente focalizza la propria attenzione su aspetti marginali, perdendo di vista gli aspetti di sostanza di un’auto.
    Senza ombra di dubbio, il post di Fabrizio evidenzia l’attenzione che, oggi, Fiat intende rivolgere ai suoi clienti potenziali ed effettivi e rappresenta bene lo spirito con cui é stato concepito il blog: avvicinare il cliente all’azienda ed instaurare con essa un rapporto di fiducia stabile e duraturo.
    Bene Fiat, continua così…spero che un giorno io possa far parte di te e dei tuoi uomini! Buon lavoro!!!

  41. 41 Fabio

    Complimenti per la Bravo finalmente una familiare dalla linea gradevole (lo era anche la vecchia Bravo che però era solo 3 porte non ovviamente la Brava 5 porte). Però una critica sulla carozzeria vorrei farla. Come mai non avete previsto, neanche come optional, le fasce paracolpi laterali in colore nero o anche verniciate, per dare un minimo di protezione contro le “sportellate” delle altre macchine. Del resto la principale concorrente della Bravo, la Ford Focus ne è provvista come anche altre auto dirette concorrenti. Per l’estetica (già è un sacrificio avere i paraurti completamente verniciati) credo si sacrifichi un pò troppo la praticità. Io attualmente posseggo una Lancia Y del 1998)e vi posso assicurare che la fascia paracolpi della Y (quella in colore nero non verniciato)è eccezionale.
    Grazie e buon lavoro.

  42. 42 andrea

    Inanzittutto complimenti per iol coraggio di questo post.

    Volevo chiedere se eravate intenzionati a farne un’altro rispondendo anche al futuro di motorizzazioni gassate, io sarei interessato e mi piacerebbe il t-jet da 120 a gpl ma avrei paura a farlo fare da un meccanico, se invece uscisse così di fabbrica con la bella garanzia di 5 anni non mi farei nessun problema. Sperando in una risposta rinnovo i miei saluti ed il mio incito a far bene

  43. 43 Guido L

    Non condivido il ragionamento sul perchè non sono presenti gli alzacristalli elettrici posteriori negli allestimneti base.
    Sono utili e comodi per chi guida, non per chi viaggia dietro.
    Ad esempio
    D’estate quando si lascia la macchina al sole l’abitacolo si riscalda. Il modo più rapido per raffreddarlo , anche se si ha il climatizzatore, è camminare per qualche km con i tutti i finestrini aperti. In questo caso sono utilissimi, lo so perchè utilizzo questo sistema, in quanto ti permettono di chiudere o aprire i vetri posteriori anche in movimento.
    Sono utili ed aumentano la sicurezza quando si trasportano bambini; metti la sicura bambini, blocchi il funzionamento dei verti ed è come se avessi una tre porte.

  44. 44 Aldo

    Spero veramente che in Fiat si sia appreso finalmente appieno il concetto di TQM e che errori clamorosi (come definire altrimenti le prime 600 che avevano uno sterzo durissimo ed erano destinate a delle ragazze)che sono stati compiuti nel passato non vengano più ripetuti.
    Mi permetto di suggerire alcuni elementi che debbono essere attentamente valutati,e sono:
    1) il costo dei tagliandi FUTURI (si cerchi di non “uccidere” chi viene a fare il tagliando…a buon vedere si tratta in fondo di acqua e olio!!!!)
    2) i moduli che compongono la macchina
    Ad esempio, se devo sostituire un cuscinetto della ruota anteriore oggi devo necessariamente comprare tutte le parti accessorie che compongono il modulo ma che a me sono del tutto inutili (che ovviamente pago in più)
    Se il pezzo che si rompe è un cuscinetto devo comprare solo un cuscinetto e non tutto il resto. Questo significa far risparmiare il cliente e renderlo soddisfatto

    3)la cura dei particolari…rispettare il termine di consegna, la macchina alla consegna deve essere pulita e possibilmente coperta da un telone (conosco gente che per questo motivo non ha più comprato una Fiat)

    4)se è possibile dotarla di optinals che non siano più tali ma che siano serie visto che comunque a voi non costano molto, ma solo direttamente collegati con le politiche di marketing (ciclo di vita del prodotto)

    5)ascoltare le lamentele!!!! La mia ragazza ha comprato una 600 usata ma da un vostro punto vendita ufficiale a cui non entrava la quinta marcia. Le avete risposto che il problema era la macchina nuova in quanto tutte le macchine nuove hanno le marcie ostiche perchè devono scogliersi….era rotta!!!!! Ha giurato che non comprerà più una Fiat.

    Questo Blog è una buona iniziativa, spero solo che sappiate sfruttare i feedbacks in modo positivo. Vi ho voluto dedicare il mio tempo perchè credo che abbiate lavorato in modo serio….in bocca al lupo.

  45. 45 carmine

    Non sento mai parlare di GPL, non conviene più ?

  46. 46 LUCIO

    MACCHINA MOLTO BELLA SIA INTERNAMENTE CHE ESTERNAMENTE COME HO VISTO . I VETRI ELETTRICI DOVREBBERO ESSERE DI SERIE QUELLI POSTERIORI.I MOTORI PER IL BENZINA SONO INADATTI NON SI PRESENTA UNA MACCHINA COSI SENZA UN BEL MOTORE ANCHE A BENZINA E COME MAI SU UNA MACCHINA DI TALE LIVELLO NON C’E'L’APERTURA AUTOMATICA DALL’INTERNO DEL VANO SERBATOIO? NON SIPUO’ DARE SEMPRE LA CHIAVE AL BENZINAIO CHE PUNTUALMENTE LA LASCIA CADERE CON TUTTO IL TAPPO ADDOSSO ALLA CARROZZERIA.PURTROPPO E’ UNA COSA CHE SI USA SPESSO.

  47. 47 Alastor

    Non immaginate la figura da pirla che ho fatto in concessionaria mentre tentavo di aprire il baule tirando il logo…avevo letto che c’era, e invece niente! :D Meno male che arriva.

    Per il resto niente da dire, peccato che non abbiate fatto la 3 porte (data la 5p, avrebbe potuto essere spettacolare) ma effettivamente meglio farne una ma buona. L’asticella del cofano? Ma chissenefrega…

  48. 48 Germania

    sono contento per Fiat è una grande!!!!
    in particolare felice per la soluzione del logo/maniglia per aprire il cofano…è molto utile,sulla golf l’ho trovato davvero perfetto e accattivante…………..
    proponetelo il prima possibile!!!
    Complimenti ancora a Fiat sta facendo davvero grandi auto!

  49. 49 francesco

    La macchina è strepitosa, riempie bene lo spazio, bella da tutte le angolature, fa scomparire la GPunto. Per qualità/prezzo credo sia meglio anche della Croma.
    Cosa migliorerei? La qualità della plastica del sottoporta e del tunnel, preferisco quella della parte superiore.
    Va bene l’astina per il cofano ma ci vuole un pulsante esterno per il bagagliaio.

  50. 50 lenny

    Ho letto con piacere che sarà introdotto il cambio automatico. Vedo però che è indicato come “cambio automatico robotizzato” ed a questo punto mi viene da porvi una domanda: sarà un’evoluzione del robotizzato speedgear della GPunto oppure il nuovo doppia frizione stile DSG VW che FPT sta preparando da molto tempo? Spero possiate essere autorizzati a fornire una risposta in merito e soprattutto spero che sia finalmente il doppia frizione….
    Grazie!

  51. 51 Cristian

    Ciao a tutti e complimenti per il lavoro svolto, a partire dal blog per finire con la qualitàdel prodotto.
    L’auto è stupenda, fantastica. La golf puo’ solo impallidire al confronto.
    Rispondevo in merito a parte delle osservazioni scritte all’inizio da Andrea:
    Sono salito sull’auto al posto di guida..Premetto che sono alto 183 cm..e mi sono regolato il sedile sia in profondità che in altezza; poi sono sceso e sono salito sul posto dietro il guidatore..guarda..tra le mie ginocchia e lo schienale di fronte c’erano ancora 15 cm..ed ero bello adagiato.
    Per quanto riguarda l’astina del cofano…beh…preferisco l’astina del pistoncino: ho 1 auto straniera che costa da nuova quasi 50 mila euro dotata di pistoncino nel cofano…beh..ragazzi..quando dopo qualche anno, soprattutto se lasciata fuori sempre anche la notte, si esaurisce o deteriora se preferite…tenere alzato il cofano è 1 missione impossibile. Dai non cerchiamo pretesti per denigrare ingiustamente..non è mai morto nessuno ad alzare il cofano ed ad inserire l’astina..(e non mi dite che ci si sporca le mani…)
    Per i vetri posteriori…beh..preferisco il volante in pelle con comandi della radio integrati..più confort e meno distrazioni alla guida..Se si ha 1 bambino piccolo, penso che le spese medie per crescerlo siano di gran lunga maggiori che non il costo dell’optional…
    Ciao a tutti e complimenti
    Non vedo l’ora che esca la 500…

  52. 52 select

    belle risposte ma su 2 punti sono alquanto stupito:

    1) CAMBI AUTOMATICI: 1 anno per avere i cambi automatici!??!?!!??! ma scherziamo?? per quale motivo non proporre sin da subito il cambio automatico ALMENO sul 1,9jtd da 150cv visto che è gia presente sulla Croma e su 159?? mah..

    2) STATION WAGON: i piani che sono stati esposti all’analist day dicono 2010 per la versione SW della bravo….io spero che anticiperete questa data perche altrimenti è inutile…a che serve spendere i soldi per fare una nuova variante dell’auto se poi puo rimanere in commercio e quindi ammortizzare la spesa in soli 3 anni?? spero che per il 2008 esca questa versione…

  53. 53 Zio sav

    La bravo è molto bella ,fine ,elegante, per i miei gusti xò non vi siete azzardati gran ke cmnq…Diciamo ke ha uno stile molto italiano;ricorda infatti la grande p.,ke a sua volta ha molto della maserati coupè..Tutte hanno evidenti dettagli presi dalle berlinette italiane sportive anni 60..Fari lunghi e carenati,muso appuntito,linea d cintura alta,fiancate relativamente muscolose,il tutto però adeguato a delle proporzioni generali(dettate dal mercato x carità)vagamente da monovolume..Il ke le rende(G.P. e bravo)un po troppo grassoce da vedere,troppo tonde!(come la nuova leon!)è come trovarsi davanti ad un porsche chayen..(cme si scrive?)la vedi ke ha dettagli sportivi ke ricordano il 911 ma d fatto stonano in una linea generale da suv…È sgraziata.Ecco,xme le due ultime fiat sono come dei piccoli suv porsche…Sanno troppo di mpv!!Noi le vogliam basse!La bravo xavere dettagli csì sportiva è un po trppo alta(d carrozzeria)…Per me il muso cme x la g.P. È troppo sorridente,xme la linea del paraurti le conferisce un muso dall’espressione trppo simpatica…Cme la nuova mini….Una espressione piu teutonica l’avrebbe resa da davanti un po piu minacciosa(e basterebbe poco)nn dobbiamo seguire i francesi ke mettono nelle peugeot bocche anteriori giganti e fanaloni ammiccanti…Kiamandole feline….Sono ridicoli,chi le ha disegnate topolino?Detto questo lo sforzo fiat è enorme…Sceso dalla gia buona croma la bravo dentro è x qualità e design moolto meglio!Strumentaz. Sportiva e ben fatta(nn cme quella posticcia d g.P.)console bella e solida al tatto,tessuti eccellenti,bocchette by alfa molto fini,sedili ben profilati,buono lo spazio davanti,pecc ato x le luci d cortesia posteriori (gia viste in fiat coupè e mase 4200gt) Trppo economike..La prenderei nera,tjet p.S. Comprate il clima manuale! È troppo figo da vedere…È piu scomodo,ma dopo esser salito su d una versione cn quello auto, quella cn il clima manuale sapeva un casino di ferrari 599!Credetemi ,fate un salto in fiat!Dentro davvero, a parte il tunnel dalle plastiche sotto tono e qualche plafoniera un po datata ,ha davvero del commovente!GRANDI! Fuori la raccomando nera,possibilmente cn interno in pelle biscotto(lo fate vero?),un paio d cerchi aftermarket bbs tipo 360stradale,bruniti,assetto(per farla meno mpv ovviamente) ,vetri oscurati dietro da farla apparire ancora piu coupè,Motore tjet…Fari xeno davanti appena c sn…Ed ecco ke vi ho fornito utili suggerimenti x una versione sport…Nn so voi,ma se me la compro me la faccio csì!Gia me le immagino al semaforo le golf e quel mezzo flop della serie1..30000euro all’aria.Siete grandi e ricordate:basta cn le mpv,quelle gia c sono purtroppo!…E.. viva il condizionatore manuale!!

  54. 54 Simone

    L’ho acqusitata oggi…bella macchina ..unico dispiacere il colore…il rosso della pubblicità è disponibile solo sulla sport!!! Ma se uno vuole una macchina comada (x le strade italiane ci vuole il fiat 16 altro che sport!)…insomma ho dovuto ripiegare sul nero..spero di non pentirmi.

  55. 55 salvatore

    Sento parlare di mancanza asticella cofano come se fosse una sciocchezza! A mio parere la Bravo è un’ottima automobile (un pochino distante dalla Golf, siamo onesti) che deve vedersela con Focus, Astra, C4, Megane, ecc.
    La Golf è figlia della Passat (vedi il multilink post, la meccanica e la componentistica interna), la Focus nasce da una costola della Mondeo che sta per andare in pensione e a fronte di un costo tra i più concorrenziali offre anch’essa il multilink e altre varie raffinatezze. La Bravo poteva adottare componentistica meccanica e interna di derivazione Croma (invece che le ruote interconnesse derivate dalla Stilo e i mozzi ancora a 4 colonnette)invece sembra che sia la sorella maggiore della grande Punto. Si deve migliorare il migliorabile, nn peggiorare quello che già esisteva (la Stilo montava i pistoncini sul cofano anteriore).Se la VW avesse fatto un simile ragionamento, la Golf sarebbe nata dalla Polo (il che nn sembra), la Focus dalla Fiesta( e non mi pare) e l’Astra dalla Corsa. A proposito di Corsa, forse in Fiat nn ha insegnato niente l’adozione dell’ESP di serie su una vettura del gruppo B.
    Bisogna ancora lavorare, non basta avere una bella linea e le musiche di Gianna Nannini….

  56. 56 Guido A.

    se volete vedere anche altre opinioni in merito a questo post, vi segnalo questo link

    http://lnx.stiloclub.it/forum/viewtopic.php?t=10332

    grazie

  57. 57 V_Max

    Premesso che mi piace la nuova Bravo mi permetto di fare 4 osservazioni:
    -perchè non mettete di serie su tutte le versioni l’ESP? (non si deve giocare con la sicurezza)!
    -perchè non c’è più nemmeno il ruotino di scorta?
    -perchè non mettete di serie su tutte le versioni la bocchetta posteriore di aerazione?
    -per favore togliete dall’elenco delle dotazioni di serie il libretto di istruzioni, è ovvio che ci sia!! non può essere considerato alla stregua degli altri optional!!

  58. 58 max

    Ciao! Finalmente l’ho vista!!! la emotion da 120 cv e la sport rosso rubinio da 150!!la sport è spettacolare!!!tropp bell!;) saria mia!!!
    solo qlc appunto
    - migliorare la rete vendita, è vero ke ho 22 anni e ke magari quando entro in conce non ispiro la stessa fiducia di mio padre, ma ho armeggiato per una biona mezz’ora tra la sport e la emotion (poi ho guardato pure la panda 100 HP) ma alla concessionaria firecars di castellammare di stabia nessuno mi ha considerato.
    - i vetri elettrici posteriori, secondo me, nel 2007 bisognava montarli, spece su una makkina ke vuole essere “più″ delle altre. non sono fondamentali è vero, ma sono quelle picocle cose ke se le hai apprezzi molto di più il tutto. come altri hanno spiegato in varie occassioni sono decisamente comodi.
    - il cofano è immenso ok, ma la bocca non altrettanto, ma soprattuto quello ke mi convince poco è l’alta soglia di carico e il lo “scalino” ke si crea, una ribaltina non sarebbe stata male, anke se obbiettivamente rovinerebbe la linea del paraurti post
    - una lucetta sulle alette parasole non si poteva mettere?
    - spece sulla sport, l’esp non può essere disattivabile? almeno al di sotto di certe velocità?

    la makkina non l’ho provata e quindi non m esprimo, qst è quello ke a prima vista ho notato, ke nn m faranno cambiare idea sull’auto, ma sono i dettagli su cui si può fare la differenza…

  59. 59 max

    il bagagliaio non il cofano sorry,
    volendo si potrebbe migliorare anke la luce di cortesia anteriore, qlc di carino, magari a led con diversi possibilità di scelta colori (sulla sport sarebbe stupendo)
    l’esp, almeno quello base, si potrebbe mettere su tutta la gamma e il filtro dpf di serie minimo minimo sulle versioni top, non è possibile ke spenda quasi 23mila euro e poi ne devo aggiungere altri 650 per il filtro…

  60. 60 Zio sav

    Complimenti x il blog!Questa bravo pare proprio stia risquotendo tanti consensi,tuttavia credo ke la maggior parte dei giovani cme me (20anni)la vedano forse un po trppo da zzio..Saran le dimensioni,sarà lo stile un po trppo elegante(un pokino trppo lancia),x conquistarci dovrete sfornarci una bella versione abarth..Cn almeno 200cv..Dov’è l’anti golf gt?Anti astra opc?Anti focus st?Finchè non c sarà una versione “spinta”la bravo nn riscuoterà successo tra di noi,è questione d riconoscimento sociale.Capisco ke tra breve uscirà la nuova 147,ke sicuramente (cme la precedente)sará super desiderata tra i giovani,ma credetemi perdereste una grande opportunità,a lasciare quel tipo d clientela alla sola 149….La grande punto abarth sarà stupenda..Ma é sempre una punto,cme immagine nn puo reggere

  61. 61 Zio sav

    Complimenti x il blog!Questa bravo pare proprio stia risquotendo tanti consensi,tuttavia credo ke la maggior parte dei giovani cme me (20anni)la vedano forse un po trppo da zzio..Saran le dimensioni,sarà lo stile un po trppo elegante(un pokino trppo lancia),x conquistarci dovrete sfornarci una bella versione abarth..Cn almeno 200cv..Dov’è l’anti golf gt?Anti astra opc?Anti focus st?Finchè non c sarà una versione “spinta”la bravo nn riscuoterà successo tra di noi,è questione d riconoscimento sociale.Capisco ke tra breve uscirà la nuova 147,ke sicuramente (cme la precedente)sará super desiderata tra i giovani,ma credetemi perdereste una grande opportunità,a lasciare quel tipo d clientela alla sola 149….La grande punto abarth sarà stupenda..Ma é sempre una punto,cme immagine nn puo reggere,c vuole un vero mostro..Tra poco esce la focus rs da 300cv!!!Fateci una bravo abarth cn il differenziale autobl., Anteriore tipo q2,o 4×4.,senza economie,anke se costa30000..E mandate quella nei rellye ,ma nel wrc,nn in quello italiano cme la punto,l’ameranno tutti (cme fosse la rossa del popolo),tanto ormai tutti sanno ke auto cme il deltone alla lancia nn le faranno piu e nn mettete gabbana nelle pubblicità altrimenti la gente pensa ke le very y people sian tutti dei…Fr….(cn tutto il rispetto ovv) Credetemi ,abarth è un enorme biglietto da visita,ke nessun altro costruttore puo vantare,tornate a scrivere la storia dell’auto.Io credo in voi

  62. 62 Mirko017

    La nuova Bravo esteticamente non e’ male, specie se confrontata con la vecchia Stilo, tuttavia un occhio piu’ attento, o se preferite piu’ esigente, non puo’ fare a meno di notare alcuni dettagli che deludono un po’:
    - le ruote sono ancora fissate con 4 bulloni: ormai molte concorrenti (Golf, A3, 147, Focus, Astra, Leon,…persino la Skoda Octavia…!) ne hanno 5. Sara’ anche un dettaglio tecnicamente irrilevante, ma psicologicamente da la sensazione di qualcosa di “inferiore”;
    - e’ scomodo che il bagagliaio si possa aprire solo dall’interno: ho letto che e’ allo studio un sistema di apertura stile Golf, ma mi chiedo se non si poteva pensarci prima;
    - la batteria di serie mi sembra un po’ poco potente rispetto alle caratteristiche della vettura (io ho visto quella della 1.9 turbodiesel da 120 CV ed era da 64 Ah se non ricordo male): insomma si poteva anche metterne una da 75 Ah ad esempio;
    - il bagagliaio e’ effettivamente capiente, ma era cosi’ difficile pensare di metterci dei ganci per appendere sacchetti come accade in altre vetture ? Sembra una sciocchezza, ma sono molto comodi;
    - ho letto le spiegazioni per la mancanza degli alzacristalli elettrici posteriori e del pistoncino per sollevare il cofano motore: francamente mi sembrano un po’ ridicole. Ormai purtroppo l’immagine e’ tutto e se il cliente vede qualcosa di poco “appagante” non pensa certo alle statistiche. Oltretutto sara’ anche vero che il cliente medio apre poche volte il cofano, ma quelle poche volte maledira’ sempre l’asticella;
    - qualcuno dei progettisti ha provato a sostituire le lampadine del faro anteriore sinistro ? Evidentemente no, altrimenti si sarebbe accorto che non c’e’ materialmente lo spazio per farlo, a meno di non smontare qualcosa;
    - perche’ non c’e’ piu’ la ruota di scorta ? Gia’ il ruotino era abbastanza penoso, ma adesso e’ ancora peggio, e per favore non venitemi a dire che “statisticamente” la ruota di scorta non si usa quasi mai…;
    - la visibilita’ posteriore e’ molto scarsa: non avete pensato che ogni tanto capita anche di fare retromarcia, ad esempio per parcheggiare…?
    Potrei andare avanti con molte altre cose, ma mi trattengo. Faccio solo notare che tutti i particolari che ho citato non sono “fantascienza”, al contrario sono tutte cose che esistono su una vettura concorrente come la Golf che, al momento, rappresenta ancora un punto di riferimento nella sua categoria.
    Insomma temo che ancora una volta la Fiat riuscira’ a farsi del male per colpa di una visione un po’ miope per quel che riguarda gli allestimenti e le dotazioni di serie, oltretutto cercando di giustificarsi con spiegazioni un po’ ridicole.

  63. 63 luca69

    Veramente stupenda la Bravo, non mi aspettavo veramente una realizzazione così azzeccata, ottimo rapporto qualità/prezzo.BRAVA FIAT.Complimenti anche per il Blog. L’asta del cofano secondo me non è affatto rilevante nel giudizio della macchina, però come ha osservato pure già qlc , manca la luce di cortesia nelle alette parasole,sia conducente che passeggero, anche nelle versioni complete, oggi si trovano anche in alcune utilitarie, come la Lancia Y, e la plafoniera sembra un pò economica.Inoltre, secondo me, i bordi cromati anzicchè lasciarli solo nella base dei finestrini dovrebbero estesi attorno ai finestrini.Per il resto mi sembra tutto azzeccato, secondo me darà una bella batosta alle concorrenti specie alle tedesche, che in fatto di rifinute mi sembrano rimaste al palo e costano pure di più.Spero che in Fiat prendiate in considerazione le mie osservazioni.
    Gazie per lo spazio dedicato a noi nel blog e per le puntuali risposte che ci date.
    Un grande salto in avanti non solo nella qualità costruttiva ma nache nel rapporto Azienda/clienti e/o potenziali clienti.

  64. 64 max

    il car configurator sul sito della fiat (almeno quella della 1900 sport) cambia a momenti una volta al giorno…a quando la versione definitiva?… ad esempio l’ho fatto ora ora e manca il colore rosso rubinio e sul rosso orgoglioso manca l’allestimento interno in tessuto nero e rosso (bellissimo), inoltre da di serie lo gomme da 16 e optional le 17, delle 18 nn c’è traccia…dai quando lo mettiamo apposto?!?

  65. 65 pinius

    @Mirko017

    se tutti i “difetti” che hai elencato ti fanno pendere per una golf come punto di riferimento VS bravo ( e ti potevo dare ragione sino alla GOLF IV) allora ti consiglio due cose :

    - un bel cacciavite per quando ti si rompera’ , sicuramente , il motorino dei finestrini

    - un bel tester per capire il perchè si accendono le lucine del ABS e GASSCARICO

    - è un bel lucidante per le plastiche del 1936 che sanno di tutto tranne che di QUALITA’ su una golf da 22K !!

    Che uno voglia essere costruttivo sono pienamente d’accordo e fai bene a segnale le tue “perplessità” ma la FIAT non è L’unica ad utilizzare questo tipo di strategia…

    Cmq a parte ciò che hai segnalato, e ripeto giustamente, a parità di prezzo tra GOLF e BRAVO ….. ti porti a casa una macchina che con la golf pagheresti almeno 30K!!

    Ciaooo

  66. 66 Mirko017

    @pinius

    non e’ che tutti i “difetti” elencati mi fanno pendere verso la Golf.
    In realta’ la Golf ce l’ho gia’ da oltre un anno, precisamente una GTI, prima ho sempre avuto vetture Fiat.
    Dopo una toccatina scaramantica, posso dirti che:

    - l’unica vettura finora su cui ho avuto problemi con gli alzacristalli elettrici e’ stata la Uno 70;
    - sull’ultima Fiat che ho avuto, una Punto GT, ho avuto il problema di strane accensioni della spia degli iniettori, mai risolto in quanto non si e’ mai capito il perche’, inoltre ho avuto un problema alla centralina ABS;
    - non so a quali plastiche tu ti riferisci, forse anche perche’ la GTI ha un allestimento diverso.

    Comunque non voglio innescare una inutile polemica.
    La Bravo e’ sicuramente un passo avanti rispetto alla Stilo.
    Per quanto riguarda i prezzi pero’ non sono cosi’ sicuro che a parita’ (effettiva, non solo dichiarata) di accessori costi molto meno di una Golf.

    Ciao.

  67. 67 Aspyde

    sono stato in concessionaria a vederla. E molto bella anche le plastiche sono di buona qualità e sul cruscotto morbide al tatto… quelle del cambio e del freno a mano invece sono un pò scadenti. Dall’interno si percepisce poco l’ingombro esterno…ha un frontale enorme.. ottima idea quella della bocchetta d’aria posteriore. Ci sono parecchie cromature che rendono la macchina elegante e il tessuto dei sedili ha un effetto quasi metallico tra lo sportivo e l’elegante! Il cassetto portaoggetti è piccolo… quello del bracciolo quasi inesistente.Peccato che non siano disponibili faro allo xeno. Di gran lunga più bella della golf vale davvero la pena… chiudendo la portiera si sente un bel rumore proprio da auto solida… è davvero ben fatta poi sul 120 cv oltra agli 800 euro di incentivi mi hanno fatto anche 1100 euro di sconto concessionaria e in più se si fa il finanziamento con polizza casco il taeg scende all 6.66%

  68. 68 pinius

    @Mirko

    Beh basta che prendi una Bravo Sport a 22800€ e vedi cosa cambia dal una GOLF TDI che abbia gli stessi Optinial.

    Credimi costa molto di .. l’ha app. presa un mio collega al Golg TDI spendendo 20000€ ed non monta certo i cerchi da 17″ ad esempio!!

    Magari sulla GTI ci hanno messo attenzione.. ma togliti uno sfizio vedi una GOLF normale o una TURAN e senti al tatto la qualità di quelle plastiche.

    Io ho una POLO del ‘01 e credimi sono meglio le mie come “sensazione”… tralasciando i problemi che ho avuto elettrici con la WV.:-P

    La mia nn è una polemica .. solo uno scambio di opinioni…. nietne di ! ciao caro..

  69. 69 Dome

    Sono pienamente soddisfatto del lavoro svolto e darei un bel 10 come votazone a questa autovettura. Concordo pienamente alle scelte dell’asticella e dei retrovisori esterni ma porgo una semplice riflessione….La scelta dei colori….Pare che siamo passati da un’estremo all’altro, ci troviamo di fronte ad una gamma di colori o pienamente eleganti come il Grigio Caldo, il Bianco, l’Avorio, azzurro fidato….o pienamente sportivi come 2 blu, 2 rossi ed un nero provocatore….Premettendo che sono bellissimi colori non riesco però ad individuare quei colori che conciliano eleganza e sportività….Mi trovo in difficoltà a comprare l’autovettura e sentendo parecchi pareri è emerso che un Nero metalizzato, ma soprattutto il bellissimo Grigio Impeccabile della Fiat sarebbero molto graditi…Spero venga presa in considerazione la mia riflessione e magari aggiungere questi 2 colori alla Gamma Bravo….Porgo comunque i miei complimenti a tutti colori che hanno contribuito alla realizzazione di questa autovettura….

  70. 70 Guido A.

    seraaaaaaaaaaa

    in parte concordo con il discorso di MIRKO017, io ho sempre avuto Fiat… Uno 45 1a serie > Uno 60 2a serie > Punto 75 1a serie > Punto GT ed attualmente ho una Stilo 3 porte jtd (di cui sono soddisfatto)

    con la new Bravo, ma già con la Stilo, ho apprezzato i salti di qualità raggiunti man mano (anche se un pò in ritardo rispetto alla concorrenza).. con la new Bravo è stato fatto un ulteriore passo in avanti (poi il design, la linea è soggettiva)

    su questo blog trovate un paio di mie “polemiche” (che io definirei meglio: critiche costruttive) ed i continui confronti con la Stilo (di cui sono possessore oltre che fondatore del Club italiano omonimo)… quello che mi lascia perplesso è che cose che sulla Stilo c’erano già nel 2001 al suo lancio, adesso sulla Bravo non ci sono… non discuto che ci sono mille altre migliorie (prima fra tutte l’insonorizzazione che ho apprezzato moltissimo) e forse più importanti, ma se una cosa era già stata “montata” (positivamente) su un precedente modello e quindi acquisita perchè non riproporla sulla Bravo che vuole far dimenticare in fretta e furia la Stilo e che sulla carta e sulle parole sembra essere molto superiore… quindi mi ritorna in mente l’astina reggi cofano, i 5 bulloni di fissaggio (presenti anche sulla VW Polo segmento B), il tappo serbatoio con la chiave (sulle Stilo fino al 2004 era comprensivo nella chiusura centralizzata), la luce spot interna (davvero bruttina e di aspetto economico), i copri montanti anteriori (in plastica, prima erano rivestiti in tnt almeno), la mancanza dei sedili posteriori scorrevoli etc etc

    ripeto magari sono particolari secondari.. ma se la concorrenza riesce anche a curare, per gli stessi € o poco più, anche questi “piccoli” (magari per qualcuno sono “grandi”) particolari vuol dire che non siamo al livello della concorrenza?

    quello che voggio intendere è che, tipo sulla Stilo certi particolari era venuti bene o curati bene, perchè non mantenerli sulla Bravo e curare, migliorare solo quello che non era venuto bene o non funzionava? evidentemente poi non stavano dentro nei costi e quindi per avere un prezzo apetibile bisogna economizzare da qualche parte

    cmq l’auto perfetta è quella che non sarà mai costruita.. basta girare su qualsiasi forum monotematico di un certo modello o marchio per scoprire che le magagne ci sono ovunque così come i clienti soddisfattissimi…

    forse le case giapponesi hanno raggiunto standard qualitativi molto elevati e tanta affidabilità… meno male che come design sono messi, nel complesso, un pò male

    grazie Guido

    p.s. il futuro di questo blog? rimarrà attivo ad oltranza.. verrà attivato un forum (come per le altre Fiat) o ?

  71. 71 salvatore

    ….Corigliano, noi siamo con te, però per tirare definitivamente fuori la Fiat dalla crisi ascolta queste critiche costruttive e fatti portatore di questi messaggi! Non vogliamo più campare i costruttori tedeschi, francesi, giapponesi e via dicendo….ma voi cercate di nn scivolare sotto la classica buccia di banana (vedi asticella cofano, luci plafoniere, 4 dadi ruote, apertura tappo carburante, ecc)!
    I tempi delle 127 e 128 (spartane) sono passati! Il discorso del contenimento dei costi regge fino a un certo punto, nn tutti useranno l’asticella del cofano perchè lo aprono ogni 6 mesi (sarà vero?), ma quanti userannno il connettore USB per scaricare programmi sul connect?
    La Focus è fatta in Spagna e in Germania, l’Astra in Germania, la C4 in Spagna e Francia, la Golf in Germania: secondo voi il costo della manodopera in quei paesi è più basso che a Cassino??
    Dai ragazzi…..la linea è bella, la pubblicità pure, ma quel poco di buono che aveva la Stilo l’avete lasciato alla concorrenza….!

  72. 72 Stefano

    ciao a tutti, inutile ribadire l’ottima riuscita di questa auto, sabato scorso sono andato a vederla in concessionaria, esternamente ha una linea molto bella, ma sono rimasto colpito dagli interni (multijet 120 cv allestim. emotion) molto curati bello il cruscotto (in stile 147), ma sono rimasto piacevolmente colpito dalla plancia con plastiche morbide al tatto e ben assemblate (bellissima la parte della plancia con effetto CARBON LOOK nera). Sicuramente questa auto dara molto filo da torcere alle auto dello stesso segmento. BRAVA FIAT!!!!!

    Una domanda:
    Quando il 1.6 multijet??? Quanti cv avrà???

  73. 73 dario

    beh che dire…..finalmente una macchina all’ altezza delle straniere!!!!complimenti….io proprio ieri ho acquistato il multijet da 150 cv……tutto perfetto….lunica pecca è la nn visione di tutti i colori dal vivo…noi abbiamo scelto il grigio bel tenebroso senza pero’ sapere cosa ci attende veramente…speriamo bene!!!

  74. 74 giovanni

    Innanzitutto tanti complimenti per questa sezione; mi unisco al coro, in effetti avevo lamentato l’assenza dei proiettori a scarica di gas (volgarmente detti allo xenon) e, miracolo!!! ecco la promessa di un veloce inserimento tra gli optional. Ma allora qualcuno legge e tiene conto di queste richieste! Allora ne aprofitto per dire la mia su alcune cose: ASTINA COFANO: OK, temo sia vero che l’utente medio alza il cofano OGNI SEI MESI!!!!! (ma fa rabbrividire innanzitutto per la sicurezza). Io personalmente controllo i livelli (olio-liquido raff.-lavavetro-liquido freni) ogni settimana, ma a prescindere, le molle a gas saranno un lusso ma sono taaaanto comode per chi (come me) non ha voglia di tenere su una decina di kg di cofano con una mano mentre con l’altra cerca affannosamente di incastrare un’astina unta e polverosa…meditate gente…SPORTELLO CARBURANTE: questo non si usa ogni 6 mesi, e sempre più spesso si fa benzina da soli: E’ INAMMISSIBILE per una media che ogni volta si debba dare al benzinaio o portarsi appresso e infilare nel tappo la chiave di accensione. NESSUNA SCUSANTE!!!. PORTELLONE: questo si usa tutti i giorni; persino la PANDA di mia moglie ha l’apertura da telecomando (apertura, non sbloccaggio, il portellone si sblocca e si scosta, basta sollevarlo!!!) ANCHE IN QUESTO CASO NESSUNA SCUSANTE!!!! Infine, ancora un plauso per i benzina turbo iniezione diretta: non ho mai acquistato ne mai acquisterò un diesel, piuttosto vado a piedi; nessun risparmio al mondo ripaga delle sensazioni che dà un benzina sportivo, come gli italiani sono capaci di fare, e come, fortunatamente, si sta ricominciando a fare. Non lesinate sui cavalli, mi aspetto una versione abarth da almeno 250 HP con trazione integrale.

  75. 75 Alessandro Comix

    Con la presente ci tengo inanzitutto a fare,a tutti coloro che hanno lavorato sul progetto Bravo nessuno escluso,i miei complimenti.
    Ho avuto modo di vedere la Bravo dal vivo durante il Porte aperte e anche provarLa e devo ammettere che e’ stato fatto un enorme passo avanti su tutti i fronti.
    Trovo la Bravo una vettura bellissima esteticamente e bellissima e confortevole internamente.Una vettura che trasmette fin da subito qualita’,robustezza e la classica bellezza made in Italy che tutto il mondo invisia e imita.

    Sicuramente sara’ la mia prossima macchina,piu’ precisamente nell’allestimento Sport 1.9Mjet 150Cv.Prevedo l’acquisto non appena i fari a scarica di gas verranno introdotti come optional ordinabile.

    Mi permetto di fare alcune domande con la speranza possiate rispondere in maniera da sciogliere alcuni dubbi che ho.

    1) I fari allo Xeno che dite arrivare tra un paio di mesi,saranno allo Xeno o BiXeno(xeno sia abbaglianti che anabbaglianti)?Perche’ nel sito ufficiale Bravo(www.fiatbravo.it) si parla di fari BiXeno.

    2)Per cio’ che riguarda l’apertura del portellone bagagliaio mediante il logo che a breve arrivera’,e’ quantificabile in mesi?Oppure gia’ le prime vetture che usciranno dalla catena di montaggio per i clienti saranno dotate di “logo push”?

    3)L’allestimento sport prevede come accessorio di SERIE il blu&Me.Mi chiedo,siccome sono interessato all’acquisto del Connect Nav come optional,se questi due accessori possono coesistere oppure automaticamente l’ordine del navigatore Connect Nav (l’accessorio da 1950 euro per intenderci),esclude in automatico l’accessorio DI SERIE Blu&Me.

    4) LA predisposizione del cd changer dove prevede l’arrivo del cavo per poi collegarci il bauletto Cd?Il Cd changer e’ solo blaukpunt oppure si puo’ comprare qualsiasi cd changer di qualsiasi marca e modello?

    5)Perche’ non prevedere anche sull’allestimento Sport il bellissimo colore “GRIGIO CALDO Cod 865″?

    6) E la ruota di scorta o RUOTINO DI SCORTA? Ve lo siete dimenticato? Vada se si fora maaa,se sfortuna vuole che la gomma al posto di bucarsi si taglia?Cosa me ne faccio del Fix&Go??

    Rinnovando ancora i complimenti a tutto il Team di Bravo,con la speranza di ricevere presto risposte alle mie curiosita’,colgo l’occasione per porgere Cordiali Saluti

  76. 76 fabrizio

    Vorrei “carpire” qualche notizia, qualche “rumors” relativamente alle motorizzazioni a metano.
    Nel contempo faccio i miei complimenti a tutti coloro che hanno lavorato al progetto e alla reralizzazione della Bravo, e faccio i miei complimenti a chi è venuta l’idea di mettere in rete questo blog.
    Relativamente alla Bravo, sono stato a vederla e a provarla, dopo averla vista e provata posso solo dire che dovendo cambiare la mia “vecchia”, andrò a colpo sicuro, la mia prossima sarà sicuramente una Bravo.
    Forza FIAT.

  77. 77 Mirko017

    Stavo ripensando alla questione della mancanza degli alzacristalli elettrici sulle portiere posteriori e, soprattutto, alla giustificazione fornita dalla Fiat.
    Se e’ vero che statisticamente non ci sono quasi mai passeggeri sui sedili posteriori, e quindi non si usano gli alzacristalli posteriori, allora e’ anche vero che non si usano neppure le portiere posteriori.
    Pertanto, sulla base di questa considerazione, sembra illogico non fare una versione a tre porte.
    In altre parole, la giustificazione fornita dalla Fiat sembra una scusa un po’ ridicola: forse era piu’ sincero dire “Abbiamo fatto cosi’ perche’ ci conveniva di piu’”.

  78. 78 Custudio

    Ho letto che il cambio automatico uscirà sulle versioni a benzina entro fine anno:
    Mi paicerebbe sapere se verrà introdotto sul 1.4 bae o anche sul nuovo T-jet

  79. 79 Paolo

    Avrei voluto acquistarla l’anno prossimo ma sono impaziente e quindi anticiperò, tuttavia i fari allo xeno sono un optional a cui non voglio rinunciare e il logo push (che viene dato di serie sul depliant ufficiale ma non disponibile…) lo voglio.
    Vorrà dire che attenderò qualche mese per effettuare l’ordine in modo che tutti gli accessori siano effettivamente disponibili.

  80. 80 Stek

    Vista e prova, veramente bella.
    Unici appunto: alcuni inserti in plastica (ad es.battitacco delle portiere, tunnel) sfigurano rispetto al resto sembrando molto economici; i pulsanti per la regolazione dell’altezza dei fari non dovrebbero andare alla sinistra del pilota?

    Per il resto è proprio uno spettacolo e penso proprio che entro l’anno (aspetto i nuovi turbo) sarà la mia nuova macchina.

  81. 81 Radu

    Anch’io sono molto interessato al cambio automatico: sarà solo sul 150 Cv o anche sul 120 Cv? Che tipo di automatico sarà? Per il resto fa bene al cuore vedere che un’azienda capisce che il dialogo con l’acquirente è il primo modo per migliorare la propria offerta e, conseguentemente, aumentare le vendite e la fidelizzazione. Bravi!

  82. 82 Franco

    Interessanti i contenuti multimediali ma, dal mio punto di vista, molto più interessanti i TESTI, magari con foto… di cui questo post è un valido esempio. Parecchie interviste e trattazioni sarebbero anche gradite in una sintesi testuale…

    …e poi in fondo lo sapete: parecchia gente legge dall’ufficio e leggere un testo risulta più “discreto” che ascoltare ;-)… e poi un testo si può stampare e leggere con calma in treno, per esempio.

  83. 83 SEBASTIANO

    DOMANDA: L’OPTIONAL “PACK SPORT” DISPONIBILE ANCHE SULL’ALLESTIMENTO DINAMYC 1.9 MJET 120CV DELLA NUOVA FIAT BRAVO COMPRENDE ANCHE LA GRAFICA STRUMENTI DI TIPO SPORTIVI? (OVVERO STRUMENTI SU FONDI BIANCHI E LANCETTE VERTICALI A RIPOSO)

  84. 84 Leandro

    Nei giorni scorsi , dopo un’accurata analisi dell’offerta di mercato del Segmento C e di successivi approfondimenti sui Siti Web ed, ovviamente,portata a termine una soddisfacente trattativa per il ritiro del mio usato, ho prenotato una BRAVO !

    Ho personalizzato la mia 1.9 M.Jet 16 v 150 HP Emotion con molteplici optional ed accessori ma mi è stato detto che, per quanto atteneva a:

    AIRBAG GINOCCHIA GUIDATORE cod. Optional 150 e PROIETTORI A SCARICA GAS Cod. optional 230 tali articoli non erano al momento ordinabili

    Vi risulta l’impossibilità suddetta ?

    E’se sì è possibile ordinare gli optional di cui sopra in un momento successivo alla consegna della vettuta? Tale operazione è consigliabile o potrebbe, a vostro parere, compromettere il buon funzionamento degli optional in parola ?
    Peccato comunque: ritengo che gli optional non disponibili ( ma evidenziati nel Deplinat Fiat Bravo) siano rilevanti nell’ambito dell’Area Sicurezza ed era per questo che ne avevo previsto di dotarne la mia Bravo.

    Vi sarei grato se poteste darmi cortese risposta ai miei quesiti.

    Grazie dell’attenzione e buon lavoro.

    Leandro Cappiello

  85. 85 Marco

    Buona sera a tutti.
    Volevo sapere se è previsto uno sconto particolare per chi decide di pagare la Bravo in contanti.

    Complimenti per la macchina, è veramente bella.

    Grazie

  86. 86 Alessandro65

    Prima di tutto i miei complimenti per la nascita della “meravigliosa creatura”.
    Sono un 42enne al quale piacciono le belle macchine e sono particolarmente felice quando queste macchine sono italiane.
    Detto questo però vorrei fare un’appunto ….e nello stesso tempo una richiesta a mani giunte..:-)

    Sono interessato alla versione sport della Bravo, con motore T-jet.e magari di colore blu notturno.
    Leggendo a proposito delle dotazioni di serie della vettura sport e girellando per i concessionari , ho visto che le pinze dei freni della sport sono verniciati di rosso!
    A mio parere questa dotazione, per una macchina che vuol essere, sportiva, ma comunque sempre elegante, è un pò, passatemi il termine, un cazzotto in un’occhio!
    non era meglio dare libera scelta al cliente predisponendo il colore delle pinze come opzionale?
    in questo modo accontentavate coloro che amano la macchina vistosamente pompata e quelli come me che prediligono si la tecnica sportiva e sofisticata, ma nascosta sotto il cofano, mantenendo così sempre un’eleganza impeccabile anche su una sportiva.
    Grazie
    Alessandro

  87. 87 Claudio

    Nella mia Bravo, ho trovato un Kit riparagomme, chiamato Fix&Go: FANTASTICO!!!!!.
    Ho bucato di notte vicino Milano, pioveva ed ero disperato;…ho risolto tutto in cinque minuti ed ancora viaggio senza problemi!!
    Complimenti a FIAT per aver pensato ad una cosa del genere.

  88. 88 loris

    Ci sarebbe qualcuno in grado di dirmi in tempi abbastanza brevi a che punto sono vendite di BRAVO. sbaglio o stanno andando molto a rilento?????? fatemi sapere

  89. 89 Luca

    Volevo sapere se ci sono notizie fresche riguardanti i proiettori a scarica di gas, visto che sto solo aspettando questo optional per ordinare la macchina e vorrei riuscire ad averla prima delle vacanze estive,

  90. 90 beppe

    ho aquistato una bravo sport 150 cv.sono molto soddisfatto nel complesso della vettura apparte i sedili in pelle che in realta’ e’ similpelle.. se lo sapevo non li mettevo,la presa da 220 volt nel vono baule non l’ho ancora vista..poi volevo chiedere se e’ possibile cambiare i brani mp3 della pennina usb dalla plancia comandi? e se e’ possibile mettere il blu&me nav anche dopo il ritiro della vettura.. in fine..i tappetini in moquette e la piastra d’alluminio nel batti calcagno potevano anche essere di serie su una macchina da 25.000 euro..

  91. 91 marcoq

    @ Manuela Crippa
    Ho comprato la T-jet Sport e con mia sorpresa il concessionario mi ha detto che la garanzia di 5 anni c’era solo al lancio ed ora è a pagamento. E’ vero ? Grazie

  92. 92 beppe

    scusete ma le vostre risposte alle nostre domande dove sono?grazie..

  93. 93 Cosimo

    Salve, sono possessore di una Fiat Bravo (precedentemente avevo una Stilo, la mia prima auto italiana… beh forse è meglio soprassedere) ho acquistato la “meravigliosa creatura” tra i primi e mamma Fiat come ha pensato di ricompensarmi: facendo diventare il mio modello già vecchio; introducendo di fatto delle modifiche vedi logo push non presente sulla mia vettura nonchè sostituendo quel’antiestetico sistema reggicappelliera ora più gradevole, rendendo di fatto la mia Bravo, svalutandola, già 1° serie. Bel “record”!!! Mi piacerebbe poter dire che si può trovare una soluzione tale da far uscire tutti a testa alta Cliente e Costruttore e continuare ad essere orgoglioso di mamma Fiat. Grazie

  94. 94 Luca

    ho una bravo sport con i fari allo xeno, esiste un sistema per poterli regolare? Si adattano automaticamente, ma mi sembrano cmq un po’ bassini, di notte in autostrada non illuminano abbastanza lontano e mi costringono a perdere diottrie, è fastidioso non poterli alzare un pochetto.

  95. 95 vasco

    salve a tutti…volevo sapere se l allestimento dynamic con il pack sport comprende le pinze freno verniciate e i vetri oscurati…grazie.

  96. 96 Massimo

    Ciao. Volevo lasciare un messaggio che non c’entra nulla con la BRAVO ma in generale con le modalità di consegna. Oggi devo dire che sono molto deluso di come e del perchè avvengono certe cose. Io compero e compererò sempre FIAT perchè ci ho lavorato, e sono affezionato alla FIAT.
    Deluso perchè? Io ho ordinato al MMV la Bravo 120 CV il 14 Dicembre.
    Il mio collega la ordina il 12 Gennaio Sport 150 CV
    Scrivo al MV il 20 Febbraio chiedendo info e mi rispondono che la vettura è arrivata a None e che a breve (sentire lui giorni) arriverà al MV.
    Oggi il MV chiama il mio collega dicendogli che la vettura è in consegna e giovedi 6 Marzo la può ritirare. E la MIA ? Ordinata un mese prima ?
    Riscrivo al MMV e mi rispondono “Purtroppo la sua vettura è ancora sul piazzale di None”
    Quella del mio collega da dove è passata?
    Non si trattano così i clienti, la colpa non sarà di nessuno e non voglio accusare nessuno, ma se anche per le vetture si deve ricorrere a conoscenze ed AMICI…

    Scusate lo sfogo è solo perchè poi i spiace sentir parlar male della FIAT (io non lo farò) ma magari qualcuno nella mia situazione potrebbe farlo….

  97. 97 Antanius

    Facendo un’analisi dei difetti o delle mancanze che hanno riscontrato coloro i quali hanno scritto prima di me e,avendo io visto la macchina abbastanza approfonditamente,credo che l’unica cosa davvero grave sia l’apertura manuale con chiave del tappo carburante.E’ davvero una mancanza grave su un’auto che può arrivare intorno ai 24.000 euro. Il perché l’hanno già detto un po’ tutti:è scomodo,la chiave si sporca,tocca la carrozzeria quando è attaccata al tappo,può cadere dalle mani del benzinaio o dalle nostre (e le chiavi delle auto di oggi non sono semplici oggetti di ferro ma contengono componenti delicati e costosi).Aggiungo che io nel 1990 (18 anni fa)avevo una Dedra che aveva il tastino per aprire il vano carburante dall’interno,sulla Marea si apriva e si chiudeva insieme alle porte.Sulle Renault che abbiamo avuto in seguito dal 2001 in poi (Clio 2002 esclusa che però è di una categoria inferiore, oltre ad essere un modello ormai superato) tutto è comandato dalla chiusura centralizzata. Insomma questa mancanza ha tutta l’aria di un gioco al risparmio ingiustificato, dato che il tappo carburante non è una cosa che si apre ogni 6 mesi come il cofano motore.
    Inoltre ciò consentirebbe l’uso di uno dei 2 “finti tasti” sul lato sx della plancia, una cosa (quella dei finti tasti) che odio perché ti dà sempre una sensazione di incompletezza. Dai su Fiat, hai fatto una bella macchina, belle fuori e di qualità elevata, adesso hai anche i motori azzeccati… non perdiamoci per una simile stupidaggine da auto di segmento “A”: non hai scuse per non mettere l’apertura elettrica del vano carburante.
    Aggiungo che secondo me dovrebbe essere disponibile, almeno a richiesta, l’utilissima funzione luci diurne come sulla Fiat 500 (ottimo sistema!), levando una volta per tutte la modalità “luci di posizione”, che non servono a niente (se non come luci di parcheggio) così la gente la finisce di usarle come luci diurne per non “sprecare” gli anabbaglianti di giorno.
    Saluti a tutti

  98. 98 Anto

    Tutte le nuove 198 mostrano problemi alla maniglia esterna ed interna lato guidatore, risolvibile spruzzando del grasso nella maniglia (est) e nella serratura, oppure, se il problema prosegue, portandola in officina e smontando il pannello.
    Mi chiedo se non sia un “attrito” da annullare in catena di montaggio.
    Ciao e grazie!

  99. 99 roby

    Carissimi io sono assolutamente soddisfatto della mia Bravo Emotion 120 Cv Mj 1900, l’unica cosa e ormai lo sanno tutti compreso quelli della qualità….è il fastidiosissimo rumore vento ( turbolenza aerodinamica) che si avverte dai 90 Km/ora in sù probabilmente provocata dall’impatto degli specchietti retrovisori o troppo grandi o di forma particolare…. dico probabilmente perchè nessuno ha mai detto il contrario…FIAT lo sa? ci penserà ? ha già studiato qualcosa? gli altri lo sentono?

  100. 100 Teo

    Ciao,
    volevo sapere se qualcuno aveva riscontrato problemi con il liquido di raffreddamento del radiatore sulla nuova Bravo. A me è capitato oggi, dopo soli 10 giorni di utilizzo della macchina, 1600 mtj 120 cv. Ora la macchina è in officina, avrò notizie più precise lunedi. Di colpo la temperatura è salita ed il liquido sembrava non girare nel radiatore. Problema elettrico (il condizionatore era impreciso nel regolare la temperatura), problemi con la ventola, od una valvola? A qualcuno è capitato? Ciao

  101. 101 matpil

    Sembra che l’ultimo commento di Teo sia di un’anno e mezzo fa… ho compranto la new Bravo circa 4 mesi fa ed ho avuto lo stesso problema: “Eccessiva temperatura del motore” (sull’autostrada!!!).

    beh… non mi sembra il massimo…

  102. 102 Antonio

    Vorrei sapere se, la nuova fiat bravo emotion 1600 105cv, c’è la versione a 3 porte. grazie

  103. 103 federica

    Antonio,
    no, non c’è una versione a tre porte.
    Ciao.

  104. 104 arsellaio

    Ciao,
    sono alla ricerca di una media 4 porte a metano, esteticamente gradevole. La Bravo sarebbe l’ideale. Avete provato a risolvere il problema delle bombole? Avete realizzato qualche prototipo? Qualche speranza per il 2010? O devo comprare una Opel? Grazie. Ciao.

  105. 105 Gian Paolo

    Vi prego… non rovinate la bravo come avete fatto con la grande PUNTO….

    Io non comprerei mai La PUNTO EVO, è MOLTO MOLTO MOLTO PIù BRUTTA DELLA GRANDE PUNTO…

    non fate lo stesso errore con bravo…

    I baffi stanno bene alla 500 che è “piccola e sbarazzina”… non ad una berlina…

    CONSEGNERETE DEFINITIVAMENTE IL MERCATO A FOCUS E GOLF…

    mi auguro che le voci dei blog non verranno confermate…

    CIAO A TUTTI E AGGIORNATEMI

  106. 106 Francesco

    Un mio familare ha deciso di acquistare la Bravo Dynamic GPL a metà dicembre;qualche giro per concessionarie,preventivi,finalmente la scelta ma,arrivati al giorno della firma del contratto,il 23 dicembre,sorpresa!!….listini ritoccati,naturalmente all’insù,in più altre amare sorpese,tipo l’obbligatorietà del “prestito protetto” per accedere al finanziamento Sava (700 € ),oppure,in caso di scelta del colore “rosso maranello”,micalizzato e già di listino 100 € più caro dei normali colori metallizzati,la dotazione obbligatoria del pack sport,altri 780 € per minigonne,aletta posteriore,cromature varie,assetto leggermente ribassato che per il modello GPL Dynamic mi sembra un controsenso…ancor oggi sui computer delle concessionarie Fiat non è chiaro se il relativo pacchetto comprende i cerchioni da 16 o 17″…insomma non è mica detto che chi sceglie un colore particolare voglia per forza un assetto corsaiolo…..

  107. 107 mario

    Salve,ho una bravo jtd del 2001,stamattina mentre percorrevo un tratto di strada a 160 km orari ha perso potenza e ha cominciato ad andare a 3 cilindri con annesso rumore,se qualcuno sa dirmi cosa può essere sarei grato,grazie…..

  108. 108 Quellichebravo

    @ hai già provato a rivolgerti per questo problema ad un’officina autorizzata Fiat? In tal caso ti consigliamo di farlo

  1. 1 Accodati.com » Fiat Bravo: quelli che rispondono

Lascia il tuo commento


For spam filtering purposes, please copy the number 3157 to the field below: